iscritta alla Sezione II del MIMIT per il rilascio dell’Attestato di Qualità e Qualificazione Professionale dei Servizi
con protocollo mimit.AOO_MT.REGISTRO UFFICIALE.U.0005828.12-6-2024

KinesiA – Professionisti Kinesiologi Italiani Associati
aderisce a CONFASSOLISTICHE

Forma Aggregativa iscritta nell’elenco del MIMIT
ai sensi della Legge 4/2013

Cari Soci

È con profonda tristezza che vi comunichiamo la scomparsa di Ermanno Rossitti, un uomo che ha lasciato un segno indelebile nel processo di regolamentazione delle Arti Olistiche e delle Discipline Bionaturali, di cui la Kinesiologia fa parte.
E’ stato l’ispiratore e l’anima del Settore formativo Arti Olistiche di ASI e di quello professionale di CONFASSOLISTICHE, settori che grazie al suo impegno costante sono ad oggi sempre più riconosciuti e apprezzati in Italia.

Ermanno ha contribuito in modo determinante a elevare il profilo del nostro settore, lavorando con competenza e rigore professionale. Ha indirizzato la formazione ASI verso nuovi orizzonti, sostenendo la tutela e la regolamentazione delle professioni non riconosciute, incluse quelle “alternative”. La sua profonda conoscenza del mondo associativo e la consapevolezza della forza del corporativismo hanno portato alla costruzione di CONFASSOLISTICHE, la più grande associazione di categoria nel campo delle Arti Olistiche e delle Discipline Bionaturali, di cui è riuscito a festeggiare i dieci anni di attività a Chianciano proprio un paio di giorni prima di lasciarci.

Oggi piangiamo la perdita di un amico e di una guida, un uomo di grande umanità e generosità. Ricordiamo l’Ermanno passionale, capace di grandi entusiasmi e di grandi tirate d’orecchie, sempre avvolto da una nuvoletta di fumo, immagine che resterà impressa nella memoria di chi lo ha conosciuto. Far parte di una grande famiglia come KinesiA significa vivere quotidianamente l’orgoglio di essere diventati, grazie a persone come Ermanno, una realtà associativa di potenziale leadership nel nostro Paese.

Il nostro pensiero va alla sua famiglia e ai colleghi di ASI Arti Olistiche e Orientali. La perdita di Ermanno rappresenta un grande dolore condiviso da tutta la comunità degli operatori delle Discipline Bionaturali e della Kinesiologia. Le reazioni che arrivano da tutta Italia testimoniano quanto Ermanno abbia seminato, con il suo spessore umano e i suoi slanci. L’affetto che lo circonda in questo momento allevia in parte il nostro dolore, ma la sua mancanza si farà sentire profondamente.

Ciao Ermanno, ci mancherai tantissimo. Cercheremo di continuare il tuo lavoro con la stessa passione e dedizione. Ti salutiamo con un abbraccio affettuoso e – come scrive Claudio Barbaro, Presidente di ASI Nazionale – “inchinando rispettosamente le nostre bandiere”.

Con profondo cordoglio,

Fabio Valenzisi, Presidente dell’Associazione Professionisti Kinesiologi Italiani Associati – KinesiA
insieme ai colleghi del Direttivo M. Paola Casali e Dario Moretti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *